L’Atto Costitutivo

SCARICA L’ Atto Costitutivo in PDF

REPUBBLICA ITALIANA

ATTO DI COSTITUZIONE DELLA “ASSOCIAZIONE FRA GLI INSIGNITI DELLA ONORIFICENZA DI CAVALIERE DI GRAN CROCE DELL’ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA”

Il quindici gennaio duemilasette.

(15-01-2007)

In  Torino, in una sala al piano nobile del palazzo della Prefettura in piazza Castello n. 205.

Avanti me dottor ANDREA GANELLI,

notaio in Torino, iscritto al Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Torino e Pinerolo,
senza l’assistenza dei testimoni non essendone necessaria la presenza a’ sensi di legge;
sono personalmente comparsi i Cavalieri di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana signori:

  • BARBERIS dott. ing. Alessandro, nato a Torino il 28 agosto 1937, residente in Torino, via Vincenzo Vela n. 6, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale BRB LSN 37M28 L219O;
  • BOZZELLO VEROLE Eugenio, nato a Castellamonte (TO) il 30 agosto 1928, residente in Torino, strada della Pronda n. 6, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale BZZ GNE 28M30 C133V; usa firmare BOZZELLO Eugenio;
  • CALLIERI dott. Carlo, nato a Vittorio Veneto (TV) il 29 aprile 1941, residente in Torino, via Maria Vittoria n. 15, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale CLL CRL 41D29 M089T;
  • CASTELLANI prof. ing. Valentino, nato a Varmo (UD) il 19 marzo 1940, residente in Torino, corso Chieri n. 178/14, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale CST VNT 40C19 L686A;
  • FERRERI avv. Paolo Emilio, nato a Torino il 5 dicembre 1923, domiciliato in Torino, via Ettore De Sonnaz n. 11, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale FRR PML 23T05 L219Z;
  • GARAVELLI dott. Mario nato ad Alessandria il 28 marzo 1931, residente in Torino, via Cassini n. 43/B, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale GRV MRA 31C28 A182F;
  • GHIGO sen. Enzo, nato a Torino il 24 febbraio 1953, residente in Torino, via della Rocca n. 32, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale GHG NZE 53B24 L219M;
  • MAROCCO dott. Antonio Maria, nato a Rivoli (TO) il 15 settembre 1934, residente in Torino, corso Re Umberto n. 8, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale MRC NNM 34P15 H355P;
  • OLIVERO Ernesto, nato a Mercato San Severino (SA) il 24 maggio 1940, residente in Chieri (TO), viale Diaz n. 36, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale LVR RST 40E24 F138H;
  • QUAGLIA prof. Giovanni, nato a Genola (CN) il 20 ottobre 1947, residente in Genola (CN), via Pagliani n. 20, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale  QGL GNN 47R20 D967Z;
  • QUAGLIENI prof. Pier Franco, nato a Torino il 22 agosto 1947, residente in Torino, via Madama Cristina n. 9, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale QGL PFR 47M22 L219K;
  • RICCADONNA Ottavio, nato a Torino il 14 agosto 1938, residente in Canelli (AT), via Cassinasco n. 74, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale RCC TTV 38M14 L219U;
  • SCIOLLA LAGRANGE PUSTERLA dott. Alberto, nato a Torino il giorno 11 marzo 1925, residente in Buriasco (TO), via Pinerolo n. 11, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale SCL LRT 25C11 L219G;
  • SERTORIO prof. avv. Guido Francesco, nato a Torino il 17 luglio 1936, residente in Torino, corso Galileo Ferraris n. 77, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale SRT GDU 36L17 L219T; usa firmare Guido SERTORIO;
  • SOTTILE dott. Goffredo, nato a Roma il 7 novembre 1940, domiciliato in Torino, piazza Castello n. 205, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale STT GFR 40S07 H501J;
  • VALETTO dott. Cornelio, nato a Ciriè (TO) il 31 agosto 1919, residente in Torino, corso Galileo Ferraris n. 65, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale  VLT CNL 19M31 C722U;
  • PIERI dott. Silvio, nato a Napoli il 5 febbraio 1929, residente in Torino, corso Gabetti n. 20, il quale dichiara di essere titolare del seguente numero di codice fiscale PRI SLV 29B05 F839B;

cittadini italiani, della cui identità personale io notaio sono certo, i quali con il presente atto

convengono e stipulano quanto segue:

– I –

I comparenti, avuta anche l’adesione dei Cavalieri di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana signori AGNELLI Susanna, ALFONSO dott. Francesco Giuseppe, BRIZIO dott. Gian Paolo, del RE avv. Fernando, GROSSO prof. avv. Carlo Federico, GUIDOBONO CAVALCHINI GAROFOLI dott. Luigi, NEPPI MODONA prof. Guido Salvatore, SINISCALCO prof. Domenico, VERCELLONE ott. Paolo, ZAGREBELSKY prof. Gustavo, MOSCATELLI dott. Mario e SPAZIANI dott.ssa Maria Luisa che hanno oggi giustificato la loro assenza, costituiscono l’Associazione denominata

“Associazione fra gli Insigniti della Onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”,

siglabile “Associazione CAVALIERI di GRAN CROCE”.

 

  – II –

La Associazione ha sede legale in Torino, via Ettore de Sonnaz n. 11, presso lo Studio avv. FERRERI.

 

– III –

La  durata  della Associazione è a tempo indeterminato.

 

– IV –

L’Associazione non ha scopo di lucro e si propone:

  • di favorire rapporti di amicizia e di solidarietà fra tutti gli insigniti dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito ella Repubblica Italiana;
  • di tenere alto il prestigio dell’onorificenza ricevuta;
  • di curare l’Archivio Storico dei soci al fine di conservare la memoria delle opere da essi compiute nei rispettivi campi;
  • di raccogliere, perchè siano conservate e tramandate nel tempo, le notizie di interesse degli insigniti dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana;
  • di contribuire anche con finanziamenti ad ogni iniziativa comunque giovevole a migliorare la conoscenza degli istituti cavallereschi;
  • di dare in genere impulso ad ogni iniziativa diretta a promuovere il bene della collettività italiana sia a livello regionale che nazionale.

L’Associazione per la realizzazione dei propri scopi inoltre potrà:

  • coordinare la propria attività con la Cancelleria dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana;
  • organizzare conferenze e manifestazioni di rilevante interesse culturale;
  • allacciare relazioni con altri enti ed organismi italiani e stranieri aventi scopi analoghi od affini;
  • collaborare ad  iniziative sia di singoli che di associazioni pubbliche e private che tendano a raggiungere analoghi obiettivi.

L’Associazione può compiere tutte le operazioni mobiliari ed immobiliari funzionalmente connesse con la realizzazione  dei suoi scopi, anche partecipando ad altri enti costituiti o costituendi, ma non può svolgere attività che non siano direttamente connesse a quelle statutarie ed istituzionali.

– V –

Gli esercizi si chiudono il 31 dicembre di ogni anno; il primo esercizio si chiuderà il 31 dicembre 2007.

– VI –

Il patrimonio dell’Associazione è costituito:

  • dalle quote annuali versate dai soci;
  • da contributi pubblici e privati;
  • dai proventi delle iniziative dell’Associazione;
  • dai beni che diverranno, direttamente o indirettamente, di proprietà dell’Associazione;
  • da eventuali erogazioni, donazioni e lasciti.

– VII –

La quota dovuta dai Soci viene fissata in Euro 100,00 (cento virgola zero zero) per l’anno 2007.

  – VIII –

L’Associazione è regolata in tutto e per  tutto dalle norme contenute nello statuto, che, composto di diciassette articoli e steso su pagine cinque circa di tre fogli, viene da me notaio allegato al presente atto sotto la lettera “A”, previa sottoscrizione dei comparenti e mia ed omessane  la lettura ad istanza degli stessi.

– IX –

L’Associazione è amministrata da un Consiglio di Amministrazione inizialmente composto da numero quattro componenti che durano in carica tre anni.
Vengono nominati Consiglieri di Amministrazione i sopracomparsi signori:

  • MAROCCO dott. Antonio Maria, Presidente,
  • FERRERI avv. Paolo Emilio e BARBERIS ing. Alessandro, Vice Presidenti,
  • CASTELLANI ing. Valentino, Segretario Tesoriere.

Viene nominato Presidente Onorario S.E. il Prefetto Goffredo SOTTILE.

– X –

I comparenti riservano all’assemblea la nomina del Collegio dei Revisori dei Conti.

  – XI –

I Consiglieri di Amministrazione vengono autorizzati ad apportare, con firma tra di loro disgiunta, al presente atto costitutivo ed all’allegato statuto tutte quelle soppressioni, modificazioni ed aggiunte che venissero richieste dalle competenti Autorità per concedere il riconoscimento della personalità giuridica, se e quando richiesto. Richiesto io notaio ricevo questo atto da me redatto e scritto in parte da me, in parte da persone di mia fiducia ed in parte dattiloscritto da
persona pure di mia fiducia su pagine nove circa di tre fogli, quale atto leggo ai comparenti che approvandolo e confermandolo, meco notaio, lo sottoscrivono essendo le ore undici e quaranta circa.
F.ti:

  • Giovanni QUAGLIA
  • Ottavio RICCADONNA
  • Enzo GHIGO
  • Carlo CALLIERI
  • Paolo Emilio FERRERI
  • Ernesto OLIVERO
  • BOZZELLO Eugenio
  • Pier Franco QUAGLIENI
  • Mario GARAVELLI
  • Alberto SCIOLLA LAGRANGE PUSTERLA
  • Silvio PIERI
  • Guido SERTORIO
  • Valentino CASTELLANI
  • Cornelio VALETTO
  • Alessandro BARBERIS
  • Goffredo SOTTILE
  • Antonio Maria MAROCCO
  • Andrea GANELLI notaio